Il mio sogno? trovare l'anima della corsa.. e della vita.

sabato 1 novembre 2008

Prima della prima mezza..

Oggi sono uscito a farmi un giretto per tenere le gambe "calde" in vista dei 21 chilometri di domani. Questa settimana è stata praticamente un lungo riposo e devo dire che sento di aver fatto un bel regalo ai tendini e muscoli che sicuramente avranno gradito il periodo di rigenerazione. Il lato negativo però e che non bene in che condizione sono, non ho nessun riferimento, ma penso di essere in grado di correre bene la gara. Sono riposato e questo già bene, inoltre non sono stato fermo per più di 2 giorni ed oggi ho fatto 20 minuti di corsetta leggera spezzandoli a metà con 5 minuti di camminata. Domani mattina proverò a mangiare qualcosina appena mi sveglio dato che poi dovrò fare più di un'ora di macchina (la gara inoltre è più lunga) e così proverò la gara senza essere a digiuno. Spero proprio di non aver problemi come nell'altro caso (nelle brevi gare fatte a digiuno, con massimo un caffè, mi sono sempre trovato bene). La strategia sarà semplice, partirò con molta cautela e vedrò in seguito se unirmi ad un gruppetto un pochino più veloce di me o fare la gara pensando solo al mio passo. Il tempo atmosferico inoltre sarà sicuramente confortevole, sembra che ci possa essere vento di scirocco che faranno sfiorare i 22 gradi circa. Spero solo che il vento non sia troppo forte dato che io sono leggerino :). In ogni caso vedrò strada facendo come mandare avanti la gara.
Buona giornata e allenamento a tutti!

10 commenti:

Mathias ha detto...

mangio fette biscottate col miele e caffè la mattina pre gara (molto presto, voglio lasciar almeno 3ore di digestione di mezzo)
Ocio al percorso ondulato, stai guardingo!!!

ps:per domenica prox ho un imbarazzo, i miei compagni di squadra voglion organizzar una corsa sino a putifigari+ agriturismo subito a seguire (non so se conosci s'incantu).
Io volevo risparmiare i soldi(30e!!) e venire a ss a correre la 6km! solo che mi da futta avvisar il presidente di iscrivermi alla garetta e dirgli "no guarda non vengo a mangiare con voi, ma fammi partecipare alla gara!"..rischio di esser asociale! Son in piene seghe mentali, alla fine non faccio ne uno ne l'altro mi sa.. l'unica cosa che mi può salvare è che mi chiamino per l'intervento a metà settimana! :-)

R. Davide ha detto...

quindi si tratta di un lunghissimo fino a putifigari..passate per la strada di Olmedo spero e non Villanova(che però mi piace di più) ..cmq vedi un pò..per domattina credo che prenderò cereali col caffè..(chissà quanti ne riesco a mangiare con una tazzina) e del pane carasau o pane normale col miele..devo decidere. si, ci starò attento.

Sarah Burgarella ha detto...

In bocca al lupo per la gara di domani!

ps: io la colazione la faccio sempre allo stesso modo, che vada a lavorare o a correre. Faccio carburante il giorno prima, la sera prima. Bye!

R. Davide ha detto...

Grazie Sarah!!

Lucky73 ha detto...

Fai bene a partire con cautela, la mezza non è da sottovalutare. Io domani farò la mezza che mi ha visto esordire lo scorso anno proprio in qs gara! Vedremo i miglioramenti...lo scorso anno sono partito troppo forte e ho pagato alla grande! Quest'anno partirò alla stessa velocità dello scorso anno cercando però di tenere fino alla fine :-))
In Bocca al lupo!

R. Davide ha detto...

Bene Lucky..allora vediamo come andrà!

giovanni56 ha detto...

Non cambiare mai le tue abitudini prima di una gara.
Gli esperimenti, i cambiamenti, bisogna sempre farli prima, in allenamento.

Buona gara ;-)

R. Davide ha detto...

Grazie Giovanni!

Danirunner ha detto...

Anch'io prima dell'allenamento della domenica, che poi è sempre quello più duro, faccio una semplice colazione con miele, caffè e dei biscotti plasmon ma il carburante maggiore lo faccio il giorno prima con molti carboidrati, in questo istante mentre scrivo sto mangiando una bella fetta di crostata!!!

R. Davide ha detto...

Grazie del commento Danirunner!