Il mio sogno? trovare l'anima della corsa.. e della vita.

lunedì 29 settembre 2008

Molto interessante..6 x 1000 a pendenza alternata



Sarà vero amore? probabilmente mi innamorerò delle ripetute!

Oggi viste le condizioni non proprio buone dal punto di vista intestinale (mi stò riprendendo un poco), sono riuscito ad uscire per fare un breve lavoro. Avrei voluto fare chilometri, ma visto che non ero sicuro di star bene per più di un'ora, sono andato nel mio circuito di Baldinca e nel tratto in leggera discesa ho estratto un tratto di un km ed ho provato a fare 6 ripetute.
Non volendo ritornare indietro a piedi ogni volta per 1000 metri, le ripetute saranno una in discesa e l'altra in salita. Il recupero l'ho fissato in 2 minuti con brevi e tranquille camminate per ovvie ragioni:

- mi conosco;

- dopo la prima era proprio il caso.

Ad ogni modo mentre all'inizio sono partito un poco prima, nelle ultime 3 ho usato ogni secondo.

I tempi sono stati i seguenti:

3'50 - 4'10 - 3'52 - 4'13 - 3'53 - 4'15

A questi 6k si aggiunge un km e poco più di riscaldamento a velocità allegra, quasi da 10000, ed una leggera camminata di 2 minuti prima dell'inizio del lavoro e poi al ritorno un defaticamento, subito successivo all'ultimo 1000, in velocità decrescente.
Questo tipo di allenamento mi ha divertito tanto e il tempo è trascorso veramente in un fiato. All'arrivo a casa dopo un attimo di stanchezza mi sono veramente sentito bene, estremamente sudato e di buon umore. Penso proprio che mi troverò bene.
Purtroppo non ho introdotto l'allenamento in stile ciclistico che aveva come differenza fare le ripetute dopo un pò di km fatti al passo, o se meglio mi faccio capire, dopo un riscaldamento (con passo da medio) abbastanza lungo, tipo 6 - 8 km da ripetere anche prima di tornare a casa (in rapporto nella bicicletta ne avrei fatto 30). Il mio intento sarebbe stato di fare sia distanza che lavoro di velocità.

Vorrei finire con qualche riflessione come al solito:

1)L'impegno di tempo relativamente corto porta a concentrarsi meglio su ogni singolo km, mentre facendo una distanza più lunga si perdono per strada il movimento della falcata, la posizione del busto e la resistenza alla fatica. La cosa più importante è stato il movimento della gamba che mi è sembrato più in "linea" o se preferite in "spinta".
Credo che ciò faccia migliorare anche lo stile con tutti i suoi componenti associati.

2)Peccato per le scarpe, che probabilmente sono un pochino rigide al tallone con conseguente piccolo fastidio al tendine d'Achille sinistro e al punto famoso del polpaccio sinistro.

3)Per ciò che ho citato al punto 2 ho deciso di non fare altre 2 ripetute, anche se stare nel tratto in discesa sotto i 3' e 56 mi sarebbe sembrato ancora buono (ad ogni modo và benissimo cosi anche perchè non sò come rispondo nelle prossime 24 ore a questo lavoro).

ciao.

9 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Allenamenti analoghi io li faccio facendo o il mille in salita cronometrato e il recupero nel mille in discesa. O viceversa. Fare il recupero passivo e tirare ora in salita ora in discesa...non mi convince

Danirunner ha detto...

Quanto prima farò anch'io qualche ripetuta, quando avrò capito meglio i miei ritmi e come intervenire per migliorarli.

Mathias ha detto...

ritorno e vedo che ti fiondi sulle ripetute..grande davide! a me attizzano parecchio, specie quelle brevi da 400/600 metri

Lucky73 ha detto...

Non ho ancora ricominciato con le ripetute, ma presto tornerò a farle! Nel frattempo mi sono dedicato a quelche allungo tipo: 10K di corsa normale con all'interno appunto 2 allunghi uno al 5° di circa 800 mt a 3.50 e uno alla fine di circa 1,4 km a 4/4,06 circa....mi stai facendo proprio bene!
Ciao

Gianluca Rigon ha detto...

Anche a me la pendenza alternata non convince....ma sono ignorante !
Per che corse ti stai preparando ?
Ciao

R. Davide ha detto...

x Gianluca rigon - Diciamo che sono in un periodo di miglioramento generale, dato che ho un 6000 tra 10 giorni farò un pò di velocità in più..però non ho un'obiettivo importante.

Francarun ha detto...

le ripetute, a me piacciono tanto, ma sono faticose 1
complimenti per i tuoi tempi !

Frate_tack ha detto...

E bravo il Davide sassarese che ha scoperto le ripetute, e anche a velocità non da poco.
Cavolo se poco mi da poco, qui fra qualche tempo ho uno che lo vedo solo da lontano! Maledizione!
Prossimi impegni sportivi Davide?

R. Davide ha detto...

Ciao, intanto grazie a tutti per i commenti.

Per rispondere a Frate tack ed essere più preciso anche per Rigon:

dovrei avere una gara sabato 11 a Sorso, paesino vicino a Sassari (a proposito ora telefono per l'iscrizione e i dettagli). E' una 6 km. Stavo per andare a Bidderosa (oasi nella costa est) il 5 ma poi per vari motivi ho scelto di non andare. Prossimamente credo che farò una delle 2 gare che abbiamo il 25 e il 26..la prima a Li Nibari vicino a Platamona(spiaggia vicino a Sassari)l'altra sul monte Ortobene a Nuoro..sicuramente in salita :)))), ma decidero all'ultimo momento. ciao e grazie