Il mio sogno? trovare l'anima della corsa.. e della vita.

venerdì 24 luglio 2009

Riepilogo allenamenti 10 - 24 Luglio


Dopo un po ritorno al blog..ultimamente commento poco e scrivo anche meno..sono un po impegnato con qualche esame e aspetto di riprendere con più calma i post. Inoltre ultimamente ci son state meno gare e quindi mi son anche un po riposato mentalmente..adesso vedrò a breve se mi ha fatto bene..sicuramente avrò piacere di tornare a gareggiare.
Comunque passiamo agli allenamenti, che comunque son stati sempre abbastanza tirati, ma son stati fatti con più voglia...perché ero libero da gare..e quindi più sereno e senza preoccupazioni di farmi male.
13 Luglio: 11,290km a 4'47''
14 Luglio: 8km in 36'50'' complessivi contando anche il breve recupero di 90''. Questo allenamento però è stato fatto in notturna con molta umidità. Passaggio ai 1500 a 3'38'' di media, e passaggio ad 2730 metri in 3'43''. Poi mi son fermato perché non riuscivo più a respirare e dopo 90'' ho continuato tranquillo.
16 Luglio: Pista con Paolo: devo dire che mi sto divertendo in pista e mi fa molto piacere andarci con amici. La giornata è calda come sempre ma un leggero vento mi fa correre abbastanza bene.
Inizio con 4km di riscaldamento con Paolo e dopo 3' di recupero parto per fare due 800 con recuperi di un giro da 400 metri in circa 2 minuti (tempi: 2'44' e 2'54''). Mi fermo 5 minuti e parto per due 400 sempre con un giro di recupero (tempi: 1'19'' -1'24''). Mi fermo 7 minuti..parlo, bevo e mi faccio altri due 200 con un mezzo giro di recupero (33'' - 31''). Faccio altri 800 metri e chiudo. Devo dire che alla fine ero un po stanco ed i recuperi sono allungati dal caldo, però va bene lo stesso. I 200 mi fanno indolenzire un po il bicipite femorale sinistro ma è tutto ok.
Mi rendo conto che bisogna avere molto compostezza nei movimenti e non si può sbavare per niente..senno i secondi li paghi..
18 Luglio: Un bel lungo, 6 giri di Baldinca in 1h 39'57'' a 4'26'' di media..22580 metri.
21 Luglio: 600 metri di riscaldamento..breve per paura di alzare troppo la temperatura..alle 7 e 30 del mattino c'era già abbastanza caldo..parto per un 8k a tutta. Tiro fino ai 4 km..passo in 15'37'' ma mi blocco ai 6 km con una media da 4 a km. Mi fermo a recuperare 90'' e chiudo con un tempo complessivo senza il recupero di 33'13''. Il caldo mi crepa..è inutile..non si riesce ad andare..ma è comunque buono.
23 Luglio: Ritorno in pista con la compagnia di Paolo, oggi dopo aver riposato in questi giorni, esco di casa molto contento e con voglia di correre. C'è da dire che da noi ha preso fuoco la Sardegna e con i venti caldi si son sfiorati i 46° nell'ora più calda..(evito di parlare dei piromani in quanto questo è un blog di sport e corsa e vorrei pensare almeno qui solo a questo) alle 18 e 30 arrivo in pista che ci son ancora 40° e al ritorno in macchina ne segna 37°. Comunque bevo e mi riscaldo con 6 giri a 4'06'' di media. Mi fermo perché la gola è secca ed ho bisogno di recuperi molto più lunghi. Aspetto 4' e parto per 4 giri chiusi in 6' a 3'45'' di media. Son molto contento, ma ancora più secco, finisco già mezzo litro d'acqua e cerco di fare, dopo 4 minuti fermo, un giro veloce e uno lento..ne faccio solo 2 (1'23'' e 1'28'' con 2' per fare i giri lenti). Sono distrutto mi siedo sfiancato con il cuore che aumenta di pulsazioni..mi sento bollente, guardo Paolo correre e mi riposo finché mi sento di nuovo bene. Passano 20' e mi sento abbastanza bene per fare i mille insieme a Paolo. Il 1° lo chiudo in 3'43'', il secondo dopo aver finito l'altro mezzo litro d'acqua e 10' di fermata lo tiro e chiudo in 3'34''. Finisco con 2 giri lenti ed una bella chiacchierata con Paolo e andiamo contenti a casa! Dentro la macchina ho paura di mettermi il condizionatore..per non beccare un bel colpo di freddo e lo lascio leggero, leggero.. mentre faccio la doccia alla macchina.. :)

Stasera 24 Luglio faccio circa 3 km lenti con mio padre.


Passerò entro fine mese a visitarvi..buon fine settimana.

7 commenti:

paolo72 ha detto...

continua codi che stai facendo passi da gigante, ora devi solo affinare e mantenere costanza e ritmi che delle soddisfazioni importanti puoi prenderle, ci si vede stasera ciao

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Ribichesu Davide ha detto...

X Paolo: Grazie! a stasera!

Lucky73 ha detto...

Esatto stai attento ai ritmi sui 200. Potenzia bene i muscoli perchè a quei ritmi sono molto stressati.

Per il bicipite femorale corsa sulla spiaggia e cavigliere da 2kg (le devo prendere anche io).

In questo periodo così caldo i tempi passano in secondo piano!

Ci vediamo!

Ribichesu Davide ha detto...

X Lucky:Io ho un pò paura delle cavigliere..una volta ..tanti anni fà le ho usate ma non riuscivo a correre ..mi spostavano l'asse delle gambe e mi facevano male all'osso tibiale..la spiaggia mi piace molto di più.

Mathias ha detto...

lucky: corsa sulla sabbia con cavigliere..mmh ma non è che si fa male. Potenziamento mediante esercizi is better.
Cavolo ma sei una lucertola davide..anche con oltre 40 gradi eri in pista a menare. Qui sento tutto il peso del mio essere di origine nordica. Oltre una certa temperatura non riesco ad allenarmi!

Ribichesu Davide ha detto...

x Mathias, per fortuna non c'era umidità e si riusciva solo a fare tratti di corsa e tanto riposo per raffredarsi...cmq mi son stupito anche io..ripeto deve esser stato il fatto che c'era poca umidità..non sò..