Il mio sogno? trovare l'anima della corsa.. e della vita.

domenica 26 ottobre 2008

Mah..già va bene..

Oggi giornata strana. Avevo intenzione di fare delle ripetute, e vista la bella giornata e il tempo a disposizione ho pensato che se tutto andava perfettamente potevo arrivare fino a farne 12. L'importante era stare su tempi abbastanza veloci. Comunque mi scaldo e incomincio le ripetute da 1850 metri un più convinto della scorsa volta. Subito un 7'35'' che spiego con il fatto che questa volta ho cominciato senza avere timore del lavoro. Una cosa strana è che in salita questa volta ho il vento contro e mi pare di essere andato troppo forte. In ogni caso stò bene e dopo 2 minuti faccio il ritorno in leggera discesa col vento a favore. Arrivo in 7' e 19''. Guardo l'orologio e inizio a pensare che forse non è proprio il caso di tenere ritmi esageratamente veloci. Il lavoro avanti ed i tempi sono stati questi:

7'35'' - 7'19'' - 7'42'' - 7'22'' - 7'47'' - 7'37'' - 7'49'' - 7'39''

Da quanto appare ho finito l'allenamento dopo solo 8 ripetute, infatti sono intervenuti alcuni fattori che elenco in ordine di importanza :

1) nella penultima ripetuta ho trovato una persona che è passata prima di me e visto che correva a piedi pure lui e nonostante fosse 2'30'' più avanti, l' ho usato come punto di riferimento ed ho tirato troppo forte l'inizio della ripetuta calando nel finale con generale stanchezza nel recupero.

2) Il caldo, nel giro di un'ora, è aumentato parecchio facendomi sudare come non facevo da un mese.

3) Ho percepito una mancanza di energia intorno alla quarta tornata (forse era il caso di fare colazione stamane presto).

4) A casa non avevo fame ma più che altro un di sonno che mi ha preso un alla fine della numero 8.

5) Pensavo di star salendo troppo con i tempi ed ho deciso di non fare neanche la 9 e 10.

Riflettendo a freddo rispetto alla volta precedente i tempi forse sono stati anche migliori, ma al momento avevo proprio una sensazione di pesantezza ed ho evitato di fare fatica oltre il mio limite prefissato. Mi sembrava che arrivare al 100% per fare un tempo abbastanza buono non fosse la migliore cosa.
Aggiungo che ho trovato molto positivo che le gambe hanno risentito pochissimo dell'allenamento. Ho solo leggerissimi dolorini al quadricipite ma niente di eccezionale.
Posso dire...mah...già va bene...

Ciao
P.S. sono inc...... nero perchè sono andato a cercare nel televideo il risultato della maratona di Venezia e non c'era......meno male che almeno con internet ho trovato qualcosa..

13 commenti:

Danirunner ha detto...

Sono giornate così, ogni tanto arrivano, il nostro fisico non è una macchina e dobbiamo assecondarlo, cmq i tempi sono quelli che parlano. Ciao Davide

Lucky73 ha detto...

Ma non sono un pò troppo 10x1850, forse eri stanco dalle precedenti. Attenzione a scaricare bene perchè gli infortuni sono sempre in agguato.

tutti i risultati di Venezia sono su tds

Ciao!

Francarun ha detto...

hai fatto bene a non fare gli ultimi 2 perchè gia eri in crisi di fame....e questo ti insegna a mangiare prima di ogni alllenamento, e poi tutto sommato sei andato benone, meglio 2 ripetute in meno che 2 in più e stancanti !
La prossima volta ricordati di mangiare !

franchino ha detto...

Beh Davide secondo me 8X1850 sono già sufficienti, i tempi sono buoni rispetto domenica scorsa.
Da quello che ho capito la situazione poi non era delle migliori (caldo, fame, sonno,...) capita, ma sei andato bene dai!

Ciao!

Mathias ha detto...

comunque hai una volontà mostruosa..psicologicamente l'idea di mettersi a far una decina di ripetute di quasi 2km non è poca cosa!!
ps: allora esordisci sulla mezza a gonnostramatza'

R. Davide ha detto...

X Danirunner: grazie!
X Luchy73: sono un pò pazzerello..non sò..può anche darsi..ma venivo da 2 giorni di stop..in ogni caso mi sentivo un pò stanco.
X Francarun: hai ragione dovrei mangiare, e pensare che in bici non andavo per niente se la mattina non mangiavo..con la corsa faccio fatica perchè se non passano 4 ore la digestione mi dà i particolari problemi del podista, da bruciori a gas a veri e propri dolorini (sopratutto se sforzo). Cmq son convinto che mi abituerò!!
X Franchino: si infatti credo che siano sufficienti anche quelle..devo stare attento a non fare troppe pazzie troppo in fretta.
X Mathias: figurati che a volte mi dà meno fastidio fare anche 20 chilometri di ripetute che farli di seguito (il tempo passa più velocemente)..cmq dipende dalla giornata.

R. Davide ha detto...

X Mathias: scusa, si vado la prossima domenica a fare la prima mezza..questa volta la vedo con un pò di tensione la gara (è cmq una distanza già elevata per me)..ma quello che viene..viene..visto il percorso spero di tenere i 4' e 30'' a km e sarei molto felice, andrebbe benissimo.

Furio ha detto...

Secondo me 12 ripetute da 1850 metri erano davvero troppe; stai parlando di 22km!!
Tanti km di ripetute magari li si fanno per preparare una maratona, ma a ritmi "blandi"!
Hai fatto bene anche a rallentare..
Ottimo lavoro, ma cerca di dare al corpo il tempo di recuperarlo (almeno 2 gironi senza qualità).
...bravo, ciao!!

SPAGHETTO... ha detto...

una saluto sa spago........

GIAN CARLO ha detto...

Furio ha detto 2 giorni di recupero.... io dico 3

R. Davide ha detto...

mi sà che allora ci siamo..ho fatto 9,6 km non a tutta lunedi e oggi e domani stò fermo!oggi non era proprio il caso e domani sono in escursione a controllare i dissesti irogeologici nelle vicinanze.. quindi dovrebbe andare bene..giovedì allenamento anche se piove!

Alvin ha detto...

6 o 7 ripetute del genere per una mezza sono più che sufficenti...per il mangiare prima dell'allenamento devi abituarti poco alla volta...fai mini colazioni all'inizio e aumentale con il tempo!

R. Davide ha detto...

Grazie Alvin