Il mio sogno? trovare l'anima della corsa.. e della vita.

giovedì 9 ottobre 2008

Quello che mi passa per la mente..

8 ottobre 2008.

Ciao, non pensando completamente a ciò su cui ho riflettuto i giorni passati, oggi verso la fine della mattinata sono uscito a fare un giretto che comprendesse circa 6 km da effettuare quasi a ritmo gara con poi il ritorno ad andatura tranquilla sugli stessi chilometri. Visto che le gambe andavano bene ho svoltato prima (cambiando totalmente programma) e sono andato per vedere il tempo ai 4 k. Dato che a questo punto (come sempre) cercavo un risultato, sono arrivato praticamente cotto in 15 e 45. Rallento di botto e mi viene in mente di cercare di tornare a casa con un bel tempo. Cerco di resistere fino ai 5 km e riesco ad andare oltre, la salita continua e quindi mi fermo a 5,900 metri con una sensazione generale di pieno disagio con un tempo di 24 e 36. Cammino con la schiena curvata dalla fatica per circa 500 metri e poi torno a casa correndo tranquillamente per l’ultimo km e mezzo. Nel frattempo con un ghigno perverso penso che stasera proverò a farmi altra velocità con delle ripetute. Sono completamente folle!! Hahaha :). Per quanto riguarda stamattina, i punti da considerare sono i seguenti:

C’era un bel calduccio ed ho corso abbastanza bene.

Il mal di gola mi ha dato fastidio solo quando mi sono iniziato ad “asciugare” troppo.

24 e 36 è più o meno il tempo che spero di fare nei 6000 di gara ed è stato una bella sveglia in vista dello stesso tempo di sforzo che dovrò affrontare.

Se stasera faccio le ripetute, probabilmente domani farò un bel riposo attivo, venerdì fermo e sabato gara!!

Pomeriggio.
Stò pensando di fare 10 ripetute a pendenza leggermente alternata di 650 metri tra 2’e 20’’ e 2’30’’ che significa tra 3’35’’ e 3’51’’ al chilometro. E comunque non andare oltre i 2’ e 35’’ (3’58’’min/km). Vediamo che succederà!

Le ripetute sono fatte!, tranne per l’ultima in cui avevo una fitta al fianco destro, è andata bene. A volte in discesa un po’ di vento che rompeva come al solito, ma faceva correre bene al ritorno.
Le ripetute da 650 hanno un vantaggio, infatti questo percorso più corto taglia fuori un pezzo troppo pendente (si parla sempre di pendenze modeste), che trovavo nella versione da un km.
Le ripetute effettuate con l’unico scopo di darmi ancora più velocità di gambe sono state eseguite allo stesso modo dei 1000 (riscaldamenti, recuperi ecc).
I tempi sono stati i seguenti:

2’16’’ – 2’21’’ – 2’20’’ – 2’22’’ – 2’21’’ - 2’25’’ - 2’24 – 2’24’’ – 2’22’’ - 2’27’’

Osservazioni:

Soliti dolorini ai polpacci ma le scarpe stanno iniziando a non essere più rigide come prima.

Probabilmente sono più faticose dei mille (forse perché sono partito sparato).

La gente per strada mi ha fatto concentrare poco perché dovevo evitarli scendendo dal marciapiede (anche se tengono compagnia..soprattutto le ragazze che camminano).

Al ritorno a casa ho fatto scorrere sotto la doccia dell’acqua fredda per un po’ di secondi sulle gambe.

9 ottobre 2008

Visto che sono abbastanza influenzato ed ho un dolore da ieri al fianco destro mentre tossisco, oggi riposerò e probabilmente anche domani.
Le gambe sono ok tranne un piccolo dolorino all'interno del ginocchio sinistro, ma che è quasi scomparso (probabilmente un movimento di torsione mentre scendevo dal marciapiede per evitare le persone o per attraversare degli ingressi).

Buona giornata.

5 commenti:

Lucky73 ha detto...

Fare le ripetute su è giù per i marciapiedi le vedo alquanto faticose. E occhio ai dolorini quando tossisci ....fatti dei bei latte e miele alla sera prima di coricarti!

R. Davide ha detto...

E' uno stradone largo con marciapiedi abbastanza comodi, ma in mezzo ci sono 2 interruzioni per ingressi e uno slargo..di solito la gente che abita quà, và a correre lì. Di solito però ci sono persone che vanno anche a camminare.
Sulla strada non me la sento di farle perchè c'è sempre il cretino che corre dato che la strada è larga..per evitare questo posto dovrei andare abbastanza lontano e cercare un tratto in piano da misurare..ma và bene così per il momento..tanto col freddo spariscono tutti..ihih:)

GIAN CARLO ha detto...

Te l'ho già detto x volte, dove x tende a 10 che fai troppa qualità.
Davide placati, migliori di più se rallenti e fai un lavoro ogni 3 uscite.... la tosse passerà...oggi o domani è = , ma se continui ad allenarti strappando sempre non ci guadagni.

Mathias ha detto...

lo placo io gianca..è una missione. ci vediamo sabato davide :-) spero migliori di salute

Danirunner ha detto...

Da neofita quale sono ti posso dire che secondo me fai troppe ripetute con dislivello, allenerai la potenza muscolare ma forse perdi un po in elasticità.