Il mio sogno? trovare l'anima della corsa.. e della vita.

venerdì 19 marzo 2010

Pensiero libero



Sacra è la notte che con il suo riposo mi rigenera di nuova vitalità, creatività e felicità. Se i sogni son la parte più bella del sonno i pensieri lo sono del giorno. Di dì in dì si rinnova il miracolo della vita per poter continuare a perseguire i propri scopi e non dobbiamo far altro che ringraziare ciò che ci è stato messo a disposizione e viverlo nel migliore dei modi. Un respiro, osservare qualcosa, correre, non c'è nulla di più naturale e più bello, eppure a volte i giorni scorrono via senza neanche darli importanza..questa è la vera tristezza a cui non bisogna abbandonarsi.
R.Davide

10 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Tranquillo ragazzo ...il delirio inizia così... ma tra poco sarai così fuori che nulla più ti preoccuperà :D

Ale57 ha detto...

Mi piace, fa riflettere.

Michele ha detto...

Ho impressione che Giancarlo abbia ragione :)

Filippo ha detto...

Se inizi così quando sarai in vista dell'Abetone ti metterai a parlare con gli animali :-P
Lunghe corse!

the yogi ha detto...

quando la grazia ci sfiora... bello, molto ispirato!

Anonimo ha detto...

X Giancarlo: sembra un ottima cosa!
X Ale57: Grazie, solitamente è un bel fine quello di portare a far riflettere le persone.
X MIchele: beh speriamo bene.
X Filippo: ..come San Francesco wow!
X Yogi: Grazie mille!!!

R.Davide

Mathias ha detto...

è vero Davide spesso la cosa triste è farsi travolgere dalla quotidianit e far passare i giorni così senza dargli significato. Bellissimo pensiero!!

Anonimo ha detto...

Pensa a chi invece incorre in un infortunio... altro che delirio...mesi di allenamenti persi e programma da rifare...grrrrr! A proposito di gare che non compaiono in calendari...l'11 aprile la manifestazione VIVICITTà sarà anche ad Oristano...12 km nel centro storico... da provare...

Francarun ha detto...

Bellissima Davide pure poeta ora sei diventato...Mi garba !

Anonimo ha detto...

X Mathias e Francarun: Grazie!!!

R.Davide